PER LE VIE DI FOLIGNO

Il fulcro di Foligno, Piazza della Repubblica, contiene anche alcuni degli edifici più belli e più interessanti della città, come il Duomo, il Palazzo Comunale e il Palazzo Trinci.

Il Duomo, costruito agli inizi del XII secolo, ha due facciate, una che si affaccia su Piazza del Duomo e l'altra su Piazza della Repubblica. Quest'ultima, in stile romanico, è particolarmente bella, con un bel portale, sopra il quale vi è una serie di archi tra due eleganti rosoni. L'interno è stato ridisegnato più volte, da Piermarini e Vanvitelli, tra gli altri. Nel presbiterio c'è una bella statua di San Feliciano, patrono di Foligno.

Il Palazzo Trinci del XIV secolo ospita la Pinacoteca e contiene numerose sale affrescate da Ottaviano Nelli, Mezzastris, Bartolomeo di Tommaso e Benozzo Gozzoli.

Altri edifici che meritano una visita sono la chiesa romanica di Santa Maria Infraportas, costruita nell'XI secolo e contenente affreschi e dipinti in stile bizantino, la chiesa di San Salvatore del XIII secolo con bei portali gotici e decorazioni policrome, e le chiese della Nunziatella, di San Giacomo e San Nicolò. Nei pressi di Foligno, immerso in un ambiente naturale suggestivo, si trova l'Abbazia di Sassovivo, costruita dai monaci benedettini nell'XI secolo.